Il miglior lettore blu-ray 4k

 

Come scegliere i migliori lettori blu-ray 4K del 2017?

 

Per quanti sono alla ricerca del miglior lettore blu-ray 4K del 2017, questa guida potrebbe dare degli spunti interessanti per decidere quale modello comprare. Abbiamo raccolto tutte le informazioni necessarie per determinare quello che secondo noi è il miglior lettore blu-ray 4K che tu possa trovare sul mercato.

Soprattutto per gli appassionati di cinema, disporre di un buon lettore blu-ray è fondamentale. Il mercato si evolve continuamente proponendo sempre nuovi apparecchi tecnologici che soppiantano i vecchi, ma il blu-ray sembra essere stato concepito per resistere davvero a lungo. Indubbiamente tutto può essere perfezionato, tanto è vero che in commercio si trovano lettori che supportano anche il formato 4K che è l’ultima frontiera dell’alta definizione.

Una premessa per quanti sono rimasti fermi al DVD e stanno meditando di fare il salto di qualità: nessuna paura perché i DVD possono girare anche in un lettore blu-ray. Prima di cliccare sul pulsante “acquista” perché ingolosito dal basso costo, considera alcuni aspetti che ti permetteranno di evitare un acquisto sbagliato. È bene orientarsi verso un modello che disponga di sufficienti porte HDMI: chiediti quante te ne servono e poi agisci di conseguenza.

Questo discorso vale anche per le porte USB. Ma se ti preoccupi solo della qualità dell’immagine, stai per commettere un grosso errore. A cosa servono delle belle immagini, con colori vivaci e ben definite se non sono accompagnate da una qualità audio all’altezza della situazione? Te lo diciamo noi: a nulla! Quindi valuta con estrema attenzione le caratteristiche audio del modello che ti ha conquistato solo perché magari ha un bel display colorato e luminoso. Se presterai la dovuta attenzione tenendo in considerazione i piccoli accorgimenti da verificare, potrai essere tranquillo di aver comprato davvero ciò che ti serve.

 

 

Sony BDP-S6500

 

Siamo rimasti favorevolmente colpiti dal lettore della Sony. Oltre al formato 4K, il Sony supporta anche il 3D: la cosa che più ha favorevolmente colpito i clienti è stata la capacità di conversione delle immagini HD in Ultra HD.

Le immagini sono ben dettagliate, e i colori davvero realistici. Va detto che il BDP ha uno spettro cromatico ampio che consente di cogliere anche la più piccola sfumatura.

Ci è piaciuta molto anche la qualità dell’audio con il sistema Dolby TrueHD che riproduce il suono come il master originale. Merita una citazione anche la funzione DTS-HD che garantisce la completa fedeltà audio anche quando si guarda un filmato in streaming.

È un lettore Wi-Fi ma è quei che si concentrano le lamentele dei clienti perché ritenuto poco stabile.

Clicca qui per vedere il prezzo di questo modello

 

 

 

Samsung UBD-K8500

 

Il lettore della Samsung è tra i più avanzati in commercio con la qualità delle immagini che è di gran lunga superiore ai modelli prodotti in precedenza dal colosso coreano.

Superfluo dire che a un lettore del genere va associato un televisore di livello consono: tuttavia il lettore permette di fare l’upscaling dal Full HD al 4K. Grazie ad applicazioni quali Netflix e simili sarà possibile godere della visione di tanti film in streaming al massimo della risoluzione possibile.

Dobbiamo informare che il lettore in esame non legge i DVD audio ed è privo di uscite analogiche ma ci sono due porte HDMI. Nonostante il costo alto, ha lasciato perplesso il design essenziale che sulla parte frontale non prevede neanche la presenza di un display.

La sensazione è che la Samsung abbia voluto badare più alla sostanza che ad altro, tagliando dove possibile per cercare di contenere al massimo i costi. Dobbiamo dire che in fatto di sostanza, non siamo rimasti delusi.

Acquistare su Amazon.it - Prezzo: (€199)

 

 

 

Panasonic DMP-BDT180EG

 

A nostro avviso lo upscaling del lettore firmato dalla Panasonic, è uno dei suoi punti di forza. Per rendersene conto è sufficiente inserire uno dei tuoi vecchi blu-ray: l’immagine è elaborata con l’aggiunta di milioni di pixel; in questo modo le immagini sono più nitide e dettagliate.

Va detto che a tale scopo è necessario possedere una TV 4K. È un prodotto economico e ciò spiega mancanze che potrebbero frenarne l’acquisto: un esempio è l’assenza del Wi-Fi quindi se vorrai sfruttare le app che il Panasonic ti mette a disposizione, dovrai collegarlo al modem via cavo.

Altra cosa che ci ha fatto storcere il naso è la presenza di una sola porta HDMI.

Acquistare su Amazon.it - Prezzo: (€89.25)

 

 

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...